Associazione Biblica Italiana

PRESENTAZIONE

Il compito prioritario dell’ABI è quello «di promuovere la conoscenza della Sacra Scrittura attraverso la ricerca scientifica e la divulgazione della Parola di Dio, secondo le direttive della Chiesa espresse soprattutto dal Concilio Vaticano II» (Statuto, art. 1).

 

P. GIUSEPPE  DANIELI

In memoriam

 

Apprendiamo da P. Tullio Locatelli, generale dei Giuseppini del Murialdo, la notizia che questa mattina all’età di 97 anni, si è spento padre Giuseppe Danieli. Biblista e figura di grande umanità, ha concentrato la sua attività accademica presso l’Istituto San Pietro in Viterbo, dove dal 1952 fino al 2004 ha insegnato esegesi del Nuovo Testamento, svolgendo anche il servizio di preside. In parallelo alla sua attività docente, si è speso nell’approfondimento e nella divulgazione della Parola di Dio, come responsabile del Centro studi San Giuseppe dei Giuseppini del Murialdo, ma soprattutto come socio dell’Associazione Biblica Italiana, di cui fu Vicepresidente dal 1974 al 1978 e successivamente Presidente, dal 1978 al 1986. Terminato il suo servizio di presidente, l’ABI gli affidò l’incarico della pastorale biblica, a cui si prestò con il solito e disincantato entusiasmo. Lo stesso che gli fece affrontare il lungo lavoro (dal 1988 al 2005) di traduzione della Bibbia CEI come segretario coordinatore del gruppo di esperti. Questa sua vocazione a rendere fruibile il testo biblico ha trovato compimento nella pubblicazione nel 2019 della Bibbia del Cinquantenario del Concilio Vaticano II.

L’ABI lo ricorda con affetto e riconoscenza per il dono della sua presenza sempre cordiale, capace di accostare con delicatezza le persone. Per il servizio svolto con umile e risoluta disponibilità nel quale mai veniva eclissata la centralità della Parola che salva e che genera relazioni significative tra gli uomini. Un teologale disincanto che ha lasciato profonda traccia in tutti coloro che con lui hanno letto, studiato, interpretato e trasmesso la Parola del Signore.

L’ABI lo accompagna come comunità orante nel transito da questo mondo al Signore della sua vita.

Don Angelo Passaro, Presidente ABI

 

 

Notizie flash

Contattaci

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori