Federazione Biblica Cattolica

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaEmail

 

La Federazione Biblica Cattolica (FBC) è una organizzazione internazionale a servizio dell’apostolato biblico secondo le direttive del Concilio Vaticano II (cf. Dei Verbum, 22). Fondata nel 1969 per iniziativa di Paolo VI e affidata alla guida del Card. Agostino Bea, essa è attualmente diffusa in 127 Paesi e conta 319 membri: 92 “full members” e 227 “associated members”. È articolata in regioni e subregioni, tra le quali quella della Europa Latina. La Conferenza Episcopale Italiana, come “full member” vi è ufficialmente rappresentata dalla Associazione Biblica Italiana. Il Segretariato generale risiede a Stuttgart (Germania).

 

La FBC promuove la traduzione la distribuzione della Bibbia nelle diverse lingue; lo studio della Bibbia e la produzione di strumenti educativi che la rendono accessibile ai vari livelli; la cooperazione tra studi biblici e pastorale biblica; le iniziative di pastorale biblica e lo scambio di esperienze; il dialogo interconfessionale basato sulle Scritture, ecc. Essa organizza un seminario internazionale di pastorale biblica e pubblica un bollettino in quattro lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco). Ogni sei anni celebra la sua assemblea plenaria.

Attuale Presidente è il vescovo di Terni-Amelia, Mons. Vincenzo Paglia.

Indirizzo: Catholic Biblical Federation - Postfach 105222 - D - 70045 Stuttgart

Sito internet: www.c-b-f.org (in inglese, spagnolo, francese e tedesco)

Documenti utili:

 visita all'arcivescovo di Malta
Foto dei membri dell Sub-Regione Europa Ovest in visita all'Arcivescovo di Malta